fbpx

Allarme rifiuti, a Cassino arriva Gualtieri

POLITICA – Enzo Salera ha convocato la Consulta dei Sindaci del Lazio Meridionale per la giornata di mercoledì 22 giugno alle ore 17.30 presso la Sala Restagno. Ci sarà anche il primo cittadino di Roma. Ecco perché

Ha accolto l’invito il sindaco di Roma, l’ex ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, e sarà a Cassino, mercoledì pomeriggio, per partecipare in prima persona alla riunione della Consulta dei Sindaci del Lazio Meridionale, convocata per le ore 17.30, in sala “Restagno”, da Enzo Salera nella sua qualità di presidente di tale organismo.

All’ordine del giorno un solo punto ma alquanto scottante. Si tratta infatti del grosso problema dei rifiuti romani che non si può pensare di continuare a riversare da questa parte della regione. I 30 primi cittadini della Consulta chiederanno ufficialmente al massimo rappresentante del Comune di Roma di dotare la “Città Eterna” di un impianto di trattamento rifiuti proprio. Così come in genere hanno fatto quasi tutte le città di una certa dimensione.
“Pur in un’ottica di comprensione verso la drammatica condizione della capitale del nostro Paese, rimane il fatto che, fermo restando le responsabilità delle rispettive scelte politiche precedenti, una grande città – ha detto Salera – non deve riversare i propri rifiuti negli altri Comuni, ancor più in quelli più piccoli, ma dotarsi di un proprio impianto per il loro trattamento”.

“Richiesta ufficiale al Comune di Roma di dotarsi di un impianto di trattamento rifiuti”, è dunque questo il solo punto all’ordine del giorno del Consulta.
Il sindaco di Cassino nei mesi scorsi aveva invitato l’on. Gualtieri a visitare gli impianti della nostra zona. Quella di dopodomani potrebbe essere per lui la volta buona per farlo, approfittando della coincidenza con l’altro impegno.

L’articolo Allarme rifiuti, a Cassino arriva Gualtieri proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: