fbpx

“Cassino Birra 2022”: cala il sipario su un’edizione da record

EVENTI – Oscar Grimaudo orgoglioso per l’ottima riuscita dell’iniziativa: “Sold out tutte le sere. Vi diamo appuntamento al prossimo anno”

di Francesca Messina

Si è conclusa l’edizione di Cassino Birra 2022. Con l’appuntamento della Cover “Spazio Vasco” e la partecipazione di Alberto Rocchetti, tastierista di Vasco Rossi è finita alla grande questa fantastica kermesse organizzata da Oscar Grimaudo. Tutte le sere si è registrato un gran pienone per tutti gli artisti, comici, cabarettisti e musicisti che vi hanno partecipato. Fiumi di persone hanno trascorso ore liete in tutta calma e tranquillità degustando piatti gastronomici ed un buon bicchiere di birra.

“Avere l’altra sera qui da noi un grande musicista come Alberto Rocchetti, che ci ha rivolto molti complimenti, ci ha fatto davvero un grande onore – detto Oscar Grimaudo – . Cassino Birra è una famiglia che a distanza di anni è fantasticamente ed attualmente sempre unita. Ringrazio ancora tutti gli stendisti e le attività commerciali che hanno partecipato, l’Amministrazione Comunale nelle persone del sindaco Enzo Salera, della presidente del Consiglio Comunale Barbara Di Rollo, e tutti gli amministratori che durante queste sere sono stati presenti per trascorrere dei momenti in tutta tranquillità, Michele Di Leonardo per le foto che ha realizzato l’ultima sera e ancora Sara, Lina, Gloria, Michele, Carlo, Orazio, Erasmo, Stefano e soprattutto mia moglie Laura.  Vi diamo appuntamento al prossimo anno. Un ringraziamento va altresì a tutti coloro che hanno partecipato giungendo anche da paesi e Regioni limitrofe. Abbiamo visto sui social qualche accusa gratuita e inutile, noi abbiamo svolto solo il nostro lavoro onesto, sacrificato e con grande professionalità. E sottolineo che nessuno si vede permettere di “giudicare”. Noi non parliamo male del lavoro degli altri. A noi non interessano le chiacchiere altrui. E soprattutto voglio rispondere a chi si è permesso, sui social di dire che Campo Miranda è stata piena di immondizia. Ciò assolutamente non è vero, in quanto il camion della De Vizia è passato tutti i giorni, questo è ovvio tenendo conto che siamo anche in estate. Il cantiere è stato aperto oltre la chiusura ed è normale che qualche scatolo è stato tolto con “ritardo”. Invito sempre “i soliti” a lavorare, a fare e a non criticare soltanto”.

L’articolo “Cassino Birra 2022”: cala il sipario su un’edizione da record proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: