fbpx

Cassino, ennesima rissa in centro. Residenti esasperati

CRONACA – Un gruppo di circa 10 tra ragazzi e ragazze se le sono date di santa ragione tra viale Dante e via Puccini

Ennesima rissa in centro a Cassino. Un gruppo di circa 10 tra ragazzi e ragazze se le sono date di santa ragione tra viale Dante e via Puccini. Non è la prima volta, tutte le sere i residenti, ma anche i medici ed i professionisti che hanno gli studi nella zona, sono costretti a chiamare le forze dell’ordine per le urla, i litigi, gli atti di vandalismo che si verificano praticamente sempre.

Questa sera, uno dei contendenti ha preso una bottiglia di birra vuota e l’ha brandita contro il rivale, solo l’intervento di una donna che lavora nella zona ha distolto il giovanissimo dall’insano intento. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cassino, probabilmente allertati da gente esausta da queste che sono vere e proprie baby gang.

I militari sebbene siano intervenuti rapidamente, non sono riusciti a trovare nessuno dato che questi ragazzini si muovono con rapidità fulminea. I carabinieri hanno invitato alcuni residenti che sono scesi in strada ad illustrare il loro disagio quotidiano, a chiamare il numero unico di soccorso, il 112 qualora si verifichino episodi come quello di questa sera.

G. T.

L’articolo Cassino, ennesima rissa in centro. Residenti esasperati proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: