fbpx

Cioccolatini al cocco

Categoria: Dolci

per circa 20 cioccolatini

  • Cocco rapè 100 g
  • Yogurt greco 150 g (al cocco)
  • Miele millefiori 2 cucchiaini

Per la copertura

  • Cioccolato fondente al 70% 200 g

Preparazione

Cioccolatini al cocco, passo 1

Per realizzare i cioccolatini al cocco versate in una ciotola il cocco rapé, poi unite lo yogurt greco al cocco (1) e il miele millefiori (2), mescolate bene con un cucchiaio (3).

Cioccolatini al cocco, passo 2

Quando avrete ottenuto un composto piuttosto compatto (4) formate delle palline del peso di circa 12 g l’una e sistematele su un vassoio foderato con carta forno (5); con queste dosi ne otterrete circa 20. Lasciate rassodare in freezer per circa 30 minuti (6).

Cioccolatini al cocco, passo 3

Trascorso il tempo di rassodamento sciogliete il cioccolato in microonde o a bagnomaria, poi immergete una pallina per volta (7) e rigiratela con una forchetta per ricoprirla interamente (8). Fate sgocciolare il cioccolato in eccesso e adagiate man mano le palline su un tappetino di silicone o su un vassoio foderato con carta forno (9). Lasciate asciugare in un luogo fresco e ventilato.

Cioccolatini al cocco, passo 4

Una volta che il cioccolato si sarà solidificato sciogliete nuovamente il cioccolato avanzato e trasferitelo in un conetto di carta forno, poi decorate le palline realizzando delle righine a zig-zag (10). Lasciate rassodare anche la decorazione, poi staccate le palline sollevando leggermente il lato del tappetino o con l’aiuto di una spatola (11). I vostri cioccolatini al cocco sono pronti per essere gustati (12)!

Conservazione

I cioccolatini al cocco si possono conservare in frigorifero per massimo 2 giorni, all’interno di un contenitore ermetico. Non vi preoccupate se si formerà della condensa sul cioccolato, è dovuta alla temperatura del frigorifero.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se preferite un gusto più intenso potete ricoprire le palline con un cioccolato fondente all’85% .

E’ preferibile utilizzare uno yogurt greco, che sia al cocco, bianco o di altro gusto. In alternativa avrete bisogno di aggiustare le proporzioni degli altri ingredienti per ottenere la giusta consistenza.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: