fbpx

Contagi e decessi in aumento. L’appello della Asl: “Vaccinatevi”

COVID – A margine del bollettino odierno che registra 4 vittime e oltre il 50% di tamponi positivi l’Azienda Sanitaria di Frosinone mette in guardia: “I fragili non debbono esitare a ricevere la quarta dose”. Ciacciarelli incalza Zingaretti: “Si provveda già da ora all’aerazione delle scuole per il rientro in sicurezza a settembre”

In virtù dell’innalzamento del numero dei contagi e, purtroppo, anche quello dei decessi, la Asl di Frosinone torna ad appellarsi, in particolare agli over 80 e alle persone fragili della fascia d’età 60-79 anni affinché si sottopongano alla quarta dose di vaccino anti-covid. (LEGGI QUI: Il Covid torna a far paura: oltre mille casi e quattro morti)

“In virtù dell’innalzamento dei contagi, l’appello alla popolazione più fragile è quello di non esitare a ricevere la quarta dose. La vaccinazione resta l’arma migliore per difendersi, dal virus e dalle patologie più gravi che esso provoca una volta contratto. L’invito è anche a coloro che appartengono alle fasce d’età più giovani e non hanno ancora ricevuto alcuna dose o completato il ciclo base, perché con la vaccinazione proteggono sé stessi e le persone che vivono al loro fianco, soprattutto gli anziani e i soggetti fragili”.

“Abbiamo mantenuto la disponibilità su tutti i nostri Distretti per venire incontro alle necessità dell’utenza, fornendo ai cittadini numerose possibilità sia in termini di orari che di sedi.

Ricordiamo che l’accesso agli hub vaccinali è sia prenotabile sul sito regionale dedicato all’indirizzo https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home, sia in accesso diretto presso i nostri centri”.

Da venerdì 1 Luglio, vengono osservati nelle diverse sedi gli orari di seguito riportati:

P.O. San Benedetto Alatri: merc. e  ven. 8.30-12.30 (adulti e pediatrico)P.O. F. Spaziani Frosinone: lun.- mart.- giov – sab. 8.30-13.30 (adulti e pediatrico)P.O. SS Trinità Sora: mart.- giov.- sab. 8.30-12.30 (adulti e pediatrico)P.O. Santa Scolastica Cassino: lun. – merc. – ven. 14.00-18.00 (solo adulti)UOS Cav Cassino: mer. 12.00-16.00, giov. – ven. 12.00-14.00 (solo pediatrico)Casa della Salute Pontecorvo: lun. – mar. – merc. 8.30-11.30 (adulti e pediatrico)

Disponibili i vaccini Pfizer, Moderna e Novavax (quest’ultimo presso lo Spaziani di Frosinone e il Santa Scolastica di Cassino).

IL MONITO DI CIACCIARELLI

“Siamo al 5 luglio, “la scuola è finita”, ma settembre è davvero dietro l’angolo. Spesse volte abbiamo ribadito come gli impianti di aerazione nelle scuole siano fondamentali per prevenire i contagi da Covid. Cosa sta facendo la Regione Lazio per non farsi trovare impreparata all’inizio dell’anno scolastico? Zingaretti non può sempre rincorrere le emergenze, bisogna pianificare, e, soprattutto, agire.

Non possiamo permettere che bambini e ragazzi passino un solo altro giorno in Dad. Cosa pensa di fare l’amministrazione regionale  per garantire una sicurezza adeguata anti Covid nelle strutture scolastiche in vista di settembre quando si tornerà in classe? Se non ci si muove ora, in estate, quando?“ Lo dice, in una nota, il consigliere regionale del Lazio della Lega Pasquale Ciacciarelli.

L’articolo Contagi e decessi in aumento. L’appello della Asl: “Vaccinatevi” proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: