fbpx

Covid, contagi ancora in discesa. Ma c’è un morto

IL BOLLETTINO – Nuovi casi, ricoveri e decessi: ecco i numeri delle ultime 24 ore in Ciociaria. Dall’ospedale San Camillo la notizia della morte di Luca Serianni, investito nei giorni scorsi a Roma. Il cordoglio di D’Amato

Sono 675 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in Ciociaria per quel che riguarda il Covid. Sale a 88 i numero dei ricoverati e c’è un moro: si tratta di un uomo di 76 anni residente a Boville Ernica. I guariti sono 775, in numero maggiore rispetto ai nuovi casi: si inizia a registrare in questa settimana una lieve flessione rispetto alla prima metà del mese di luglio per quel che concerne i nuovi positivi. Oggi, dopo molte settimane, scende sotto quota tremila il numero dei tamponi effettuati.

ADDIO A LUCA SERIANNI

L’assessore alla Sanità Alessio D’Amato annuncia che è venuto a mancare il prof. Luca Serianni, investito nei giorni scorsi: “La direzione dell azienda ospedaliera San Camillo mi ha appena comunicato l’esito  piatto dell elettroencefalogramma del professore Luca Serianni. È una notizia che mi addolora ed esprimo il cordoglio ai familiari che ieri hanno avuto un incontro con i medici e la direzione dell’ospedale. Purtroppo le condizioni del professore Serianni sono apparse subito molto gravi”.

L’articolo Covid, contagi ancora in discesa. Ma c’è un morto proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: