fbpx

Covid, il mese di maggio inizia con un netto calo di contagi. Ma ancora due morti

IL BOLLETTINO – In netta diminuzione il numero dei tamponi e dei nuovi casi, sono la metà dei guariti. A Cassino il maggior numero di positivi. Tutti i dettagli e i numeri della giornata

Il mese di maggio inizia all’insegna del calo dei contagi: la curva dei nuovi casi inizia a piegarsi in maniera significativa. Ieri, nel primo giorno effettivo di test del mese di maggio (domenica molte farmacie e drive erano chiusi per via della festività) si sono contati poco più di 2.000 tamponi e meno di 400 nuovi casi.

Quasi il doppio risultano essere i negativizzati che si attestano a quota 654. Resta stabile a 63 il numero dei ricoverati, ma in Ciociaria si registrano ancora due decessi: una donna di 75 anni residente a Veroli e una donna di 87 anni residente a Veroli.

In merito alla campagna vaccinale della regione Lazio, l’assessore Alessio D’Amato sottolinea che “è stata superata quota 13 milioni e 460 mila vaccini complessivi, superate le 3,98 milioni di dosi booster effettuate, oltre l’82% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. Nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 148 mila i bambini con prima dose”.

L’articolo Covid, il mese di maggio inizia con un netto calo di contagi. Ma ancora due morti proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: