fbpx

Covid, un morto a Cassino. Oltre 160 decessi da inizio anno in Ciociaria

IL BOLLETTINO – D’Amato: “Inviati 230.000 sms agli over 80 del Lazio per ricordare l’importanza della quarta dose di vaccino”

Sono 579 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore nella Asl di Frosinone su 4.241 tamponi processati. Aumenta anche il numero dei negativizzati: oggi se ne contano 660 mentre scende a 58 il numero dei ricoverati. Registrato un decesso: un donna di 75 anni residente a Cassino con pregresse patologie. Sono oltre 160 i decessi causa Covid in Ciociaria dall’inizio dell’anno.

D’AMATO, “OGGI NEL LAZIO SU 10.299 TAMPONI MOLECOLARI E 29.091 TAMPONI ANTIGENICI PER UN TOTALE DI 39.390 TAMPONI, SI REGISTRANO 4.759 NUOVI CASI POSITIVI (-294), SONO 15 I DECESSI (+4), 1.171 I RICOVERATI (+26), 58 LE TERAPIE INTENSIVE ( = ) E +5.450 I GUARITI. IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI È AL 12,0%. I CASI A ROMA CITTÀ SONO A QUOTA 2.157.

***SONO STATI INVIATI 230 MILA SMS A OVER 80 PER RICORDARE L’IMPORTANZA DELLA QUARTA DOSE DI VACCINO. SI PUO’ PRENOTARE PRESSO IL PROPRIO MEDICO, IN FARMACIA OPPURE PRENOTANDO SU SALUTE LAZIO”

L’articolo Covid, un morto a Cassino. Oltre 160 decessi da inizio anno in Ciociaria proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: