fbpx

Crespelle primavera

Categoria: Primi piatti

Per 4 crespelle bianche e 4 verdi (del diametro di 18 cm)

  • Latte intero 400 g
  • Farina 00 100 g
  • Uova 2
  • Olio di semi 30 g
  • Spinaci 50 g già lessati e strizzati

Per il ripieno

  • Asparagi 300 g (da pulire)
  • Pisellini 150 g
  • Fiori di zucca 15
  • Ricotta vaccina 300 g
  • Caprino 200 g
  • Parmigiano Reggiano DOP 100 g da grattugiare
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino fresco 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per la besciamella all’olio

  • Latte intero 300 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Farina 00 30 g
  • Cannella in polvere q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per cuocere le crespelle

  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Per gratinare

  • Parmigiano Reggiano DOP q.b. da grattugiare

Preparazione

Crespelle primavera, passo 1

Per realizzare le crespelle primavera per prima cosa lessate gli spinaci in acqua bollente e strizzateli bene per eliminare il liquido in eccesso. Passate all’impasto delle crepe: versate le uova in un contenitore alto e stretto (1), poi aggiungete il latte (2) e l’olio di semi (3).

Crespelle primavera, passo 2

Unite anche la farina setacciata (4) ed emulsionate con un mixer a immersione (5) per ottenere una consistenza liscia e omogenea. Dividete la pastella ottenuta in 2 ciotole (6).

Crespelle primavera, passo 3

In una delle 2 ciotole aggiungete gli spinaci già lessati e strizzati (7) e frullate con il mixer a immersione per amalgamarli (8). Quando entrambi i composti saranno pronti procedete con la cottura (9).

Crespelle primavera, passo 4

Scaldate a fuoco medio-basso una padella antiaderente del diametro di circa 18 cm e oliatela leggermente (10), poi versate al centro un mestolo della pastella classica (11) e ruotate la padella per spanderla in modo uniforme. Quando i bordi inizieranno a staccarsi girate la crespella con una spatola (12) e cuocete per un minuto anche dall’altro lato.

Crespelle primavera, passo 5

Man mano che saranno pronte impilate le crepe su un vassoio (13). Passate alla cottura delle crespelle verdi procedendo nello stesso modo: oliate la padella, versate al centro un mestolo della pastella e ruotate per distribuirla (14), poi cuocete sia da un lato che dall’altro per un paio di minuti in totale (15). Coprite le crespelle con pellicola e proseguite con la preparazione del ripieno.

Crespelle primavera, passo 6

Pulite gli asparagi eliminando la parte più coriacea del gambo, poi divideteli in 3 parti (16). Sbollentate gli asparagi in acqua bollente salata per 2-3 minuti (17), poi trasferiteli in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio per mantenere vivo il colore (18).

Crespelle primavera, passo 7

Nel frattempo private i fiori di zucca del pistillo (19). Tagliate gli asparagi a rondelle (20) e rosolateli per qualche minuto in una padella dove avrete fatto soffriggere in un filo d’olio uno spicchio di aglio schiacciato in camicia e un peperoncino diviso a metà (21).

Crespelle primavera, passo 8

Aggiungete i piselli (22) e i fiori di zucca (23), salate, pepate e saltate il tutto per qualche minuto. Una volta cotti, eliminate l’aglio (24) e il peperoncino e lasciate intiepidire.

Crespelle primavera, passo 9

Intanto unite in una ciotola la ricotta, il caprino (25) e il Parmigiano grattugiato (26), salate (27) e pepate.

Crespelle primavera, passo 10

Amalgamate il tutto (28), poi aggiungete le verdure intiepidite (29) e mescolate bene per ottenere un composto omogeneo (30).

Crespelle primavera, passo 11

In ultimo preparate la besciamella all’olio: versate il latte in un pentolino e aromatizzate con sale, pepe, cannella e noce moscata (31). Nel frattempo scaldate l’olio in un altro pentolino, poi aggiungete la farina in una volta sola (32) e mescolate energicamente con una frusta (33).

Crespelle primavera, passo 12

Quando avrete ottenuto un composto dorato unite il latte aromatizzato (34) e continuate a mescolare sul fuoco per raggiungere la consistenza desiderata (35). Quando la besciamella si sarà addensata, trasferitela in una ciotola e copritela con pellicola a contatto (36).

Crespelle primavera, passo 13

Siete pronti per farcire le crespelle: adagiate una crepe sul piano di lavoro, distribuite il ripieno su metà della superficie (37) e piegatela in due (38), poi ripiegatela ulteriormente per ottenere un triangolo (39). Procedete in questo modo per farcire tutte le crespelle, sia bianche che verdi.

Crespelle primavera, passo 14

A questo punto cospargete la base di una pirofila con un po’ di besciamella (40), poi disponete le crespelle farcite con la punta verso l’alto alternando i colori (41) e ricopritele con il resto della besciamella (42).

Crespelle primavera, passo 15

Spolverizzate con Parmigiano grattugiato (43) e cuocete in forno statico preriscaldato a 190° per 15 minuti (44). Trascorso questo tempo proseguite la cottura per altri 5 minuti azionando il grill a 200°, facendo attenzione che non si brucino. Quando saranno belle dorate, sfornate e servite le vostre crespelle primavera (45)!

Conservazione

Le crespelle primavera si possono conservare in frigorifero per massimo 3 giorni. In alternativa potete congelarle dopo averle cotte e lasciate raffreddare.

Potete preparare le crepe in anticipo e conservarle in frigorifero coperte con pellicola, per poi farcirle e gratinarle il giorno seguente.

Consiglio

Potete personalizzare il ripieno delle crespelle primavera utilizzando altri ortaggi di stagione di vostro gradimento, per esempio broccoli, cavoli, radicchio, cavolfiore. ecc…!

Se preferite potete sostituire la besciamella all’olio con una classica besciamella.

Il peso degli spinaci crudi è sempre di circa 50 g.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: