fbpx

Crostata con gelo di mellone

Categoria: Dolci

Ingredienti per frolla (per uno stampo del diametro di 20 cm)

Farina 00 250 gBurro 90 g (freddo di frigo)Zucchero a velo 50 gUova 55 g (circa 1 medio)Estratto di vaniglia 1 cucchiainoSale fino 1 pizzico

Per il gelo di mellone

Cocomero (anguria) 1 kg (già pulita)Zucchero 200 gAmido di mais (maizena) 70 gEstratto di vaniglia 1 cucchiaino

Per guarnire

Gocce di cioccolato fondente q.b.

Preparazione

Crostata con gelo di mellone, passo 1

Per realizzare la crostata con gelo di mellone iniziate dalla pasta frolla: versate in una ciotola la farina e lo zucchero a velo (1), poi aggiungete un pizzico di sale (2) e l’estratto di vaniglia (3).

Crostata con gelo di mellone, passo 2

Mescolate con una forchetta, poi unite il burro freddo a cubetti (4). Lavorate con la punta delle dita fino a formare un composto sabbioso (5), poi aggiungete l’uovo (6).

Crostata con gelo di mellone, passo 3

Ora impastate con le mani per ottenere un composto liscio e compatto (7). Trasferite l’impasto su un foglio di carta forno (8), coprite con un altro foglio e stendete con il mattarello fino a uno spessore di mezzo cm (9). Lasciate riposare la frolla in frigorifero per almeno 30 minuti.

Crostata con gelo di mellone, passo 4

Intanto preparate il gelo di mellone: pulite l’anguria dai semi e dalla buccia (10), poi tagliatela grossolanamente. Trasferite l’anguria in un mixer (11) e frullate (12).

Crostata con gelo di mellone, passo 5

Setacciate la purea di anguria in un pentolino per eliminare eventuali filamenti (13), poi unite lo zucchero (14) e l’amido di mais (15). Mescolate con una frusta e mettete sul fuoco.

Crostata con gelo di mellone, passo 6

Cuocete a fiamma media mescolando continuamente dal momento in cui inizia ad addensarsi, ci vorranno circa 10 minuti (16). Quando avrete ottenuto la giusta consistenza togliete il pentolino dal fuoco e aromatizzate con l’estratto di vaniglia (17). Mescolate e lasciate raffreddare il gelo di mellone in una ciotola (18).

Crostata con gelo di mellone, passo 7

Nel frattempo riprendete la frolla dal frigorifero e adagiatela con la carta forno in uno stampo del diametro di 20 cm, poi eliminate la frolla e la carta in eccesso dai bordi (19). Versate il gelo di mellone nello stampo (20) e livellate la superficie (21).

Crostata con gelo di mellone, passo 8

Impastate nuovamente la frolla avanzata, stendetela e ricavate delle strisce per la decorazione (22). Adagiate le strisce sulla crostata (23) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, fino a quando la frolla risulterà dorata. Sfornate e lasciate raffreddare completamente, poi guarnite con le gocce di cioccolato. La crostata con gelo di mellone è pronta per essere servita (24)!

Conservazione

La crostata con gelo di mellone si può conservare in frigorifero per 2 giorni.

Se desiderate potete preparare la frolla il giorno prima e conservarla in frigorifero. Il gelo di mellone invece si conserva per 2 giorni, sempre in frigorifero, ed è ottimo anche come dolce al cucchiaio.

Consiglio

Potete guarnire la crostata con gelo di mellone con granella di pistacchi in alternativa alle gocce di cioccolato, oppure con un mix di entrambi!

Se preferite potete utilizzare la planetaria col gancio a foglia per preparare la pasta frolla.

Sapete che con l’anguria potete realizzare facilmente anche un delizioso sorbetto? Scoprite la ricetta!

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: