fbpx

Don Aniello Manganiello in cattedra all’Istituto Comprensivo Cassino 1

SCUOLA – Il parroco di Scampia dal 1994 al 2010 ha ripercorso la sua esperienza. Il preside Luigi Abbate, ha accolto con calore l’iniziativa che giunge a conclusione del percorso di legalità

di Francesca Messina

Don Aniello Manganiello in cattedra all’Istituto Comprensivo Cassino 1. Gli studenti della Scuola Media hanno incontrato il parroco di Scampia a Napoli (dal 1994 al 2010).

L’evento si è svolto a conclusione del percorso di legalità che l’Istituto ha portato avanti con iniziative di sensibilizzazione organizzate dalla commissione bullismo e legalità. Quindi gli allievi delle classi terze della Scuola Media “Di Biasio”, nell’ambito della giornata in ricordo delle vittime di mafia,  hanno avuto un incontro con don Manganiello.

Durante la mattinata, don Aniello, ha ripercorso i sedici anni durante i quali, ha raccontato che: ” ha combattuto la criminalità organizzata, strappando alla manovalanza della camorra tantissimi giovani, criticando apertamente l’ipocrisia e la superstizione degli affiliati che ostentano case piene di immagini sacre e rifiutandosi persino di dare la comunione ai camorristi e di battezzare i loro figli”.

Don Manganiello ha sottolineato che: “nella sua lotta all’informazione e alla mafia ha subìto pesanti minacce tuttavia, nonostante gli ostacoli è riuscito a compiere un vero e proprio “miracolo”: accendere una luce di legalità e di speranza per il futuro nei bambini e nei ragazzi che vivono in quello che è considerato il quartier generale della camorra”.

Durante l’incontro gli allievi hanno posto domande e sono rimasti increduli di fronte al racconto del sacerdote che ad oggi ancora combatte la mafia entrando nelle scuole e offrendo la propria esperienza agli allievi.

Il dirigente scolastico, Luigi Abbate, ha accolto con calore l’iniziativa che giunge a conclusione dell’anno scolastico e a coronamento di un anno intenso di attività volte alla legalità. L’emozione trasmessa durante la conferenza ha fatto percepire a tutti le dinamiche e le situazioni che Don Aniello ha vissuto e che giorno dopo giorno ripropone per non dimenticare.

Il 10 ottobre 2010 Don Manganiello ha lasciato il quartiere di Scampia ed è stato trasferito per “motivi di avvicendamento” a San Giuseppe al Trionfale, una parrocchia di Roma.

L’articolo Don Aniello Manganiello in cattedra all’Istituto Comprensivo Cassino 1 proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: