fbpx

Eventi estivi, il Comune di Cassino non ottiene il finanziamento regionale

IL FATTO – L’Ente aveva richiesto oltre ventimila euro: LazioCrea non ha concesso nulla. Anche Pontecorvo “piange”, ma Monte Menola batte il record. Nella Città Martire tre concerti con altri fondi per non restare a secco. Weekend sold out a Veroli con Goran Bregović e la Bandabardò

“Ammissibile. Ma non finanziabile per esaurimento risorse”. Questa la motivazione che ha fatto perdere al Comune di Cassino il finanziamento di 21.120 euro che era stato richiesto per gli eventi culturali ed estivi. Nella graduatoria di LazioCrea risultano essere molti comuni del territorio che hanno goduto del finanziamento, tra questi non c’è Cassino.

Quelle risorse avrebbero aiutato ad avere un’estate che la città merita, con un vero e proprio cartellone estivo. Così non è stato. Così non sarà. Tuttavia, proprio oggi l’assessore alla Cultura del Comune di Cassino, Danilo Grossi, ha dato notizia del fatto che nei giorni 4,5 e 6 agosto si terrà il Festival Mediterraneo . Ci saranno gli Mbl, per partire. L’ospite più atteso è Eugenio Bennato.

“Vento Mediterraneo – dice Grossi – è un progetto che prevede una attenzione ai suoni del Mediterraneo ma anche al gusto dei prodotti tipici delle nostre terre con molti stand che permetteranno di gustare i migliori prodotti tipici del Lazio Meridionale e della Valcomino. 
Insomma un progetto nuovo, un festival di qualità realizzato grazie all’Assessorato alla Cultura del Comune di Cassino in collaborazione con le associazioni Ear Labs e Don Chisciotte e con il fondamentale contributo economico della Provincia di Frosinone, del Parco Naturale dei Monti Aurunci e della Banca Popolare del Cassinate”.

E a proposito di eventi, domani martedì 26 luglio alle ore 11 presso la Sala Restagno del Comune di Cassino è convocata una conferenza stampa per presentare alla stampa Il Gonfalone 2022 che coinvolgerà la frazione di Caira nel prossimo fine settimana. Il Gonfalone torna dopo qualche anno di stop e grazie al contributo della Regione Lazio e alla organizzazione dell’ Associazione Vivicaira vivrà un momento di rilancio importante.

MONTE MENOLA FA IL PIENO

Anche il comune di Pontecorvo resta a secco di finanziamenti, tuttavia la città fluviale ha di che gioire. L’Estate nel Parco di Monte Menola si aggiudica infatti il finanziamento record di 28.800 euro, il più cospicuo dal 2016 ad oggi, in risposta al bando pubblico di LazioCrea dedicato ai Comuni del Lazio e agli Enti privati, per le iniziative culturali, sociali e turistiche nel territorio della Regione Lazio.

Grandissima la soddisfazione del Presidente di Animafamily Gianfranco Caporuscio, estensore della proposta progettuale “Animafamily ed il Parco di Monte Menola, negli anni, si son visti finanziare, soprattutto dalla Regione Lazio, importanti iniziative progettuali di carattere culturale, sportivo e ludico ricreativo, conquistandosi una credibilità ed un curriculum di tutto rispetto. Il riconoscimento odierno ci riempie di orgoglio e ci ripaga del lavoro e dei sacrifici fatti per riqualificare il Parco ed il territorio circostante, riconsegnando ai pontecorvesi e all’intera Valle del Liri un bene prezioso e nel quale sino al 31 dicembre 2022 si potrà assistere ad una lunga serie di eventi gratuiti ed aperti a tutti, di cui la Monte Menola Enduro Race e le tre serate di Musica nel Parco hanno rappresentato solo un anticipo.”

TARENTILLIRI: VEROLI SOLD OUT

E intanto, a proposito di eventi estivi, un grande successo ha riscosso l’edizione di Tarnatelliri che si è svolta nel weekend a Veroli con Goran Bregović e la Bandabardò. In tantissimi hanno affollato il PalaCoccia per assistere ai due concerti. Da molte regioni sono giunti in Ciociaria per assistere al live di Goran Bregović: la tappa a Tarantelliri è stata infatti l’unica in tutto il Centro Sud Italia.

L’articolo Eventi estivi, il Comune di Cassino non ottiene il finanziamento regionale proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: