fbpx

Festival della filosofia, Stefano Massini alza il sipario

CULTURA – Domani a Veroli si parte con la terza edizione dell’evento. Da Walter Veltroni a Gad Lerner sono tanti gli ospiti attesi. Ecco il programma

Si scaldano i motori per la 3° edizione del FESTIVAL DELLA FILOSOFIA DI VEROLI. Dal 3 al 14 luglio 2022, nella suggestiva piazza Santa Salome e nel caratteristico chiostro di S. Agostino del centro storico di Veroli, saranno ben sette gli appuntamenti del festival della filosofia di quest’anno che caratterizzeranno gli incontri sul tema: Libertà, Limiti, Responsabilità”. L’organizzazione dell’evento culturale – nato nel 2020 in piena emergenza epidemiologica da Covid e che  staandando oltre ogni più lusinghiera aspettativa per gli illustri relatori e per la straordinaria partecipazione del pubblico, specie di quello giovanile – è del Comune di Veroli, con la direzione artistica di Fabrizio Vona.

Prima serata del festival sarà domenica 3 luglio alle 21.00 in piazza S. Salome con STEFANO MASSINI, scrittore – ultimi libri di Massini sono Dizionario inesistente (Mondadori, 2018), Ladies Football Club (Mondadori, 2019), Eichmann. Dove inizia la notte (Fandango, 2020), Manuale di sopravvivenza. Messaggi in bottiglia d’inizio millennio (Il Mulino, 2021) – e drammaturgo che, proprio il 12 giugno scorso si è aggiudicato a New York il premio Tony Award, prima volta che un italiano riesce ad aggiudicarsi questo prestigioso premio statunitense. “Stefano Massini – anticipa il direttore artistico Fabrizio Vona – ècertamente il miglior modo per inaugurare il festival e per cominciare un percorso di idee e confronto sulle tematiche che cercheremo di sviluppare nell’edizione 2022 con altri relatori, siano essi strettamente filosofi ed accademici ma anche con quelli che rappresentano il mondo della Chiesa e della Politica e del Giornalismo, su un’idea di libertà che non sia strettamente connessa con i concetti di limite e responsabilità”.

Il programma della 3° edizione del festival  della Filosofia di Veroli 2022 è, infatti, davvero ricco di ospiti davvero interessanti come, appunto Massini ma anche Michela MARZANO (4 luglio intervistata dalla vice direttrice del TG2 RAI, Mariarita Grieco), il neo Presidente della CAI il Cardinale Matteo Maria ZUPPIche dialoga con Walter VELTRONI (5 luglio), Marcello VENEZIANI (13 luglio intervistato dalla giornalista Claudia FUSANI), Gad LERNER che chiuderà il 14 luglio intervistato dalla giornalista Laura CASCHERA. Altre serate, invece, saranno il 7 luglio con i filosofi Fabrizia ABBATE (Università del Molise e Francesco MIANO (Università Federico II di Napoli), mentre il 10 luglio il filosofo Paolo VINCI (Università La Sapienza Roma) dialogherà proprio con il direttore artistico Fabrizio Vona.

“È importante investire in cultura – spiegano il sindaco, Simone Cretaro e la consigliera delegata alla Cultura, Francesca Cerquozzi– specie su un territorio come il nostro, dalle indubbie potenzialità in questo settore. L’ accogliente centro storico, palcoscenico naturale per l’intrattenimento dal vivo, oltre che centro di interesse storico, artistico, religioso, archeologico e paesaggistico, intende continuare a proporsi come punto di riferimento della ripresa delle relazioni sociali, specie in un periodo qual è quello che si sta protraendo da tre estati. Veroli è pronta per ospitare eventi in sicurezza, così come fatto nel 2020 e 2021 ed il festival della Filosofia rappresenta uno degli appuntamenti di spicco di “Veroli Estate 2022” in grado di richiamare l’attenzione degli spettatori desiderosi di ascoltare e confrontarsi su tematiche di assoluta attualità”.

Si parte, quindi, con Stefano Massini, domenica 3 luglio 2022 ore 21.30 in piazza S. Salome a Veroli per la 3° edizione del Festival della Filosofia.

L’articolo Festival della filosofia, Stefano Massini alza il sipario proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: