fbpx

Il “Salveti” nel degrado, monta la protesta

CRONACA – Alcuni tifosi del Cassino Calcio mettono in evidenza le criticità in alcuni punti dello stadio

Un gruppo di sostenitori del Cassino Calcio, assidui frequentatori dello stadio “Gino Salveti” si sono lamentati per lo stato di degrado in cui versa la gloriosa struttura sportiva. In particolare gli sportivi azzurri, protestano per le erbacce che oramai la fanno da padrone nella zona interna di accesso alle tribune.

Gli affezionati tifosi della squadra di calcio, invitano il comune a togliere quanto meno le erbacce, magari con l’ausilio dei percettori del reddito di cittadinanza, perlomeno da rendere presentabile l’accesso allo stadio considerando anche i tanti ospiti che da mezza Italia vengono ad assistere alle gare interne del Cassino.

A giugno dovrebbero partire i lavori di riqualificazione di tutta la zona, per questo motivo la regione Lazio, nell’ambito della rigenerazione urbana pubblica, ha stanziato qualcosa come 500 mila euro che, serviranno prima di tutto al riposizionamento delle torri faro per le partite in notturna, ed il resto per una bonifica dell’intera zona stadio. Nel frattempo, una tagliatina all’erba alta, perlomeno nelle zone più esposte, non sarebbe una cattiva idea.

Salvatore Trupiano

L’articolo Il “Salveti” nel degrado, monta la protesta proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: