fbpx

In arrivo 15 nuovi agenti per potenziare il carcere di Cassino

CRONACA – Lo annuncia il segretario della Fns Cisl Lazio Massimo Costantino dopo che nel giorno di Pasqua la Polizia penitenziaria del San Domenico era riuscita a bloccare l’invio di droga

Nell’effettuare un controllo sia nel perimetro del passeggio e con l’ausilio di una scala si controllava la tettoia del passeggio, sul quale si rinveniva un involucro di colore bianco contenente sostanza solida di colore marrone. Il pacchetto veniva quindi consegnato all’ufficio comando per i provvedimenti del caso, ed informato il comandante di reparto.

Agenti della Polizia Penitenziaria in organico alla Casa circondariale di Casino venivamo a conoscenza che il giorno di Pasqua alcuni individui avevano lanciato un involucro dall’esterno in direzione del passeggio 2’ sezione del penitenziario.

L’operazione è frutto di una diligente e scrupolosa attività di osservazione dei detenuti da parte del personale di Polizia Penitenziaria dotato di una elevata esperienza professionale e motivato dal forte senso del dovere.

il segretario generale FNS Cisl Frosinone Angelo Massaro esprime la propria gratitudine al personale intervenuto.

Gli fa eco Massimo Costantino, segretario generale fns Cisl Lazio che argomenta: “Esprimiamo vivo apprezzamento per l’operazione avvenuta nel carcere di cassino – ricordiamo come il personale con sacrificio , data la carenza di personale , espleta egregiamente il proprio servizio a tutela della sicurezza ma anche della struttura e per la città stessa – l’istituto sarà interessato dell’invio di 15 unità ( 13 uomini e 2 donne ) , in questi mesi al termine del corso di allievi agenti di polizia penitenziaria , al fine di incrementare il personale”.

L’articolo In arrivo 15 nuovi agenti per potenziare il carcere di Cassino proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: