fbpx

La “carovana della prevenzione” fa tappa a Pontecorvo

TERRITORIO – Mercoledì 20 luglio 2022 i tre camper della carovana saranno parcheggiati in un’area del comune e si occuperanno di controlli sanitari alle donne non inserite nella lista screening della regione Lazio. Una giornata dedicata alla promozione della salute femminile

A breve anche a Pontecorvo la “carovana della prevenzione” dedicherà una giornata alla promozione della salute femminile.
La Carovana della Prevenzione è il progetto ideato dalla Susan G. Komen Italia, in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS di Roma e Mediclinica, per offrire gratuitamente prestazioni cliniche e diagnostiche di prevenzione, alle donne che per età o per altri motivi non sono incluse nei programmi di screening offerti dalle Regioni.
Svolto sotto il Patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità, il progetto ha già svolto oltre 387 giornate di promozione della salute femminile in 17 regioni italiane ed ha offerto gratuitamente circa 35.000 esami diagnostici e prestazioni specialistiche di prevenzione.
Mercoledì 20 luglio 2022 i tre camper della carovana saranno parcheggiati in un’area del comune di Pontecorvo e si occuperanno di controlli sanitari alle donne non inserite nella lista screening della regione Lazio.

Le Cliniche Mobili operano con personale sanitario specializzato della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli e volontari della Komen Italia, anche affiancati da personale sanitario di Mediclinica e associazioni non profit che collaborano al progetto e sono composte da:
– una Unità Mobile di Prevenzione Senologica, allestita con spazi ambulatoriali e con strumenti tecnologici di ultima generazione (mammografo digitale, ecografo portatile, workstation di refertazione, strumenti di teleradiologia), utili a consentire l’effettuazione di tutti gli esami di diagnostica senologica clinica e strumentale per la diagnosi precoce dei tumori del seno;
– una Unità Mobile di Prevenzione secondaria Ginecologica, con uno spazio ambulatoriale multifunzionale per visite specialistiche ginecologiche, ecografie pelviche trans-vaginali e Pap-test ed altri esami finalizzati alla diagnosi precoce dei principali tumori femminili;
– una Unità Mobile Polifunzionale di Prevenzione Primaria e Secondaria, allestita con spazi ambulatoriali per offrire visite specialistiche per la prevenzione del melanoma e dei tumori cutanei e consentire consulenze personalizzate per l’adozione di stili di vita più corretti.

La Carovana della Prevenzione nasce su iniziativa del Presidente di Susan Komen Italia Prof. Riccardo Masetti con l’impegno dei medici della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli e la disponibilità di Strutture Sanitarie locali specializzate nella prevenzione tra cui Mediclinica, come sottolinea il Legale Rappresentante, Augusto Di Vossoli che dopo quella di Cassino si è reso promotore anche dell’iniziativa su Pontecorvo. Gli screening, riservati alle persone meno abbienti, potranno essere prenotati a partire dai prossimi giorni presso la Caritas Diocesana e l’ufficio servizi sociali del comune di Pontecorvo, si coglie l’occasione per la ringraziare  il Sindaco dott Anselmo Rotondo.per la disponibilità manifestata per la realizzazione di tale iniziativa.

L’articolo La “carovana della prevenzione” fa tappa a Pontecorvo proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: