fbpx

Manca il materiale, ennesimo stop per Stellantis

ECONOMIA – Domani cancelli chiusi a Cassino. La Fim-Cisl prepara il report del primo trimestre, i vertici provinciali della Fiom-Cgil a Roma per eleggere il nuovo segretario generale: Miche De Palma si prepara a subentrare a Francesca Re David

Ancora uno stop per lo stabilimento Stellantis di Cassino, l’ennesimo. Domani a causa di mancanza di materiale i cancelli resteranno chiusi. Sempre domani, da Torino, il segretario generale della Fim-Cisl Ferdinando Uliano ha convocato la conferenza stampa per fornire le informazioni sul report al primo trimestre 2022 delle produzioni ed occupazionale degli stabilimenti italiani del Gruppo Stellantis.

I vertici provinciali della Fiom- Cgil oggi e domani sono invece impegnati a Roma all’Assemblea Generale del Comitato Centrale dove oggi si è tenuta la relazione programmatica di Michele De Palma, candidato a ricoprire il ruolo di segretario generale: le votazioni si concluderanno domani mattina alle ore 12. Dopo Maurizio Landini e Francesca Re David, sarà Michele De Palma il nuovo segretario generale della Fiom-Cgil.

L’articolo Manca il materiale, ennesimo stop per Stellantis proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: