fbpx

Progetto Erasmus Plus KA2 al Liceo Scientifico “G.Pellecchia”

SCUOLA – Ospiti gli studenti di due scuole spagnole. Il progetto è coordinato dalla professoressa Biancamaria Di Meo. Nel discorso di benvenuto il preside Salzillo ha sottolineato il momento che viviamo in Europa, la guerra tra Russia e Ucraina

di Francesca Messina

E’ stata un’intensa settimana quella dei ragazzi del Progetto Erasmus Plus KA2 del Liceo Scientifico “Gioacchino Pellecchia” di Cassino, che sono giunti dalla Spagna, dalle scuole Ies Joan Maria Thomas e Sant Gabriel Sant Adria. Il primo giorno è iniziato con il benvenuto a scuola per tutti gli ospiti Erasmus. Molto ricco il programma dove si  tenuti nei giorni seguenti, un meeting in piazza Nicholas Green, poi visite presso l’Abbazia di Montecassino, il cimitero polacco, presso il Museo “Historiale”, a Gaeta. Ovviamente non sono mancate, le attività didattiche a scuola, i momenti di shopping, la presentazione dei progetti “La strada di pietra per Montecassino” della Fondazione Cassino Cultura Onlus e dell’Associazione Cassino Città per la Pace.

Gli studenti spagnoli di Palma de Maiorca e di Barcellona sono stati accolti dal preside Salzillo del “Pellecchia”. Nel discorso di benvenuto il dirigente scolastico ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa ed anche ha fatto un parallelismo con il momento che viviamo in Europa nella guerra tra Russia e Ucraina. Ha anche ricordato a tutti gli studenti presenti come Cassino durante la Seconda Guerra Mondiale fu rasa al suolo e le conseguenze della guerra.

Coordinatrice del progetto “Eurintegrate, Erasmus Plus KA2” per il “Pellecchia” è la professoressa Biancamaria Di Meo.

L’articolo Progetto Erasmus Plus KA2 al Liceo Scientifico “G.Pellecchia” proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: