fbpx

Quando il ranking è ‘scientifico’, Unicas conquista 14 posizioni

UNIVERSITA’ – L’orgoglio di Dell’Isola e Interlandi: “Un riconoscimento che, sebbene considerato sulla base di un sistema di ranking di valutazione ancora sperimentale, pone l’attenzione su un tema, quello della valutazione degli atenei, molto controverso e complesso”. Ben 80 Aziende ed Enti al Career Day 2022 dell’ateneo. Tutti i dettagli

di Francesca Messina

Ieri grande festa per l’inaugurazione dell’anno accademico presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, mentre oggi un ulteriore tassello si è aggiunto, infatti l’Ateneo della città martire, recupera posizioni nella classifica delle università. Secondo il nuovo algoritmo sviluppato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Bari e dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, che combina informazioni sul divario territoriale e indicatori di prestazione degli atenei, salirebbe di ben 14 posizioni rispetto alle altre classifiche già note.

“Un riconoscimento – commentano il Rettore Marco Dell’Isola e la Prorettrice vicaria Margherita Interlandi – che, sebbene considerato sulla base di un sistema di ranking di valutazione ancora sperimentale, pone l’attenzione su un tema, quello della valutazione degli atenei, molto controverso e complesso. 

Le classifiche (ranking) universitarie, come hanno rilevato gli stessi ricercatori baresi, spesso confondono qualità dell’istruzione e della ricerca offerte da un ateneo con la ricchezza del tessuto produttivo in cui esso è inserito. Sebbene il nostro ateneo possa vantare come elemento di forza quello del collegamento con il territorio nel quale l’Università di Cassino si inserisce, va messa in luce a prescindere da ogni altro elemento la qualità dell’offerta formativa che qui è eccellente.

Una considerazione non trascurabile considerato il momento che viviamo, nel quale da un lato sappiamo che è prioritario incentivare politiche di sviluppo e coesione che puntino a ridurre il divario tra Università del centro-nord e del sud, anziché aumentarlo; dall’altro siamo consapevoli che i ranking possono risultare fuorvianti sia per gli studenti che devono intraprendere un percorso accademico che per la premialità e i finanziamenti attribuiti alle Università”.

La ricerca dell’Università di Bari è stata pubblicata su Scientific Reports, Nature Italy e Nature Portfolio, esaminando oltre cento indicatori di sviluppo socio-economico degli ultimi cinque anni e mettendo a confronto su oltre mille Universita’ nel mondo, classificate attraverso la britannica Times Higher Education, e a livello italiano, analizzando la classifica delle Università del CENSIS.

Inoltre 80 Aziende ed Enti al Career Day 2022 Unicas. Hai la possibilità di entrare in contatto con le aziende ed enti partecipanti ed inviare la tua candidatura, per essere anche invitato ai colloqui on-line l’11 aprile o il 12 aprile in presenza presso la Palazzina Studi del Campus Folcara a Cassino. Segui invece le presentazioni aziendali on-line nei pomeriggi di entrambi i giorni. E’ convocata il giorno 11 aprile in prima convocazione alle ore 18 ed in seconda convocazione il giorno 12 aprile alle ore 12, l’Assemblea Generale degli iscritti all’Associazione Laureati Alumni- ALACLAM presso la sede dell’Associazione, con il seguente ordine del giorno: – approvazione bilanci; – resoconto attività associative; – programmazione attività associative.

L’articolo Quando il ranking è ‘scientifico’, Unicas conquista 14 posizioni proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: