fbpx

Racconti e Poesie del weekend – “Nonno Ciciarotto, io e le ginestre”

RUBRICHE – Oggi Francesca Messina ospita la poesia di Patrizia Romano di Villa Santa Lucia

Nonno Ciciarotto, io e le ginestre

Tornera` il tempo delle ginestre
dei profumi intensi di risveglio
il sole tra i cespugli e il passo lesto
gli occhi tra il verde dei sentieri
e le rondini allegre coi capi neri.

Tornera` il tempo a ritroso
nel chiostro dei Camaldoli
tra le stradine anguste
della magnolia possente
ridente tra il mistico
di uno sguardo innocente.

E quando le ginestre
in esplosione col sole
d’aprile che s’affaccia
tiepido al paesaggio in fiore
torneranno a profumare
sfidando gli anni
i miei ricordi densi di colore
tu sarai insieme a loro
il mio piu` bel sogno d’amore.

Un uomo piccolo e saggio
calmo e sapiente
una bimba minuta
e le ginestre al sole
di passeggiate tra i vicoli del cuore.

Patrizia Romano (Villa Santa Lucia)

L’articolo Racconti e Poesie del weekend – “Nonno Ciciarotto, io e le ginestre” proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: