fbpx

Salera replica a Stampa Romana: “Mi riferivo a fatti del 2017, non all’attualità”

POLITICA – Il sindaco di Cassino: “Nella stampa, così come nella politica c’è chi il proprio mestiere lo fa bene, chi meno bene. Ci sono improvvisati pseudo giornalisti non iscritti ad alcun albo professionale nei cui confronti sarebbe opportuno che il sindacato intervenga a tutela dei giornalisti veri e seri”

In riferimento al comunicato di Giovanni Del Giaccio, responsabile macro area “Libertà di informare” ASR, il sindaco di Cassino, Enzo Salera, precisa che nella valutazione circa l’operato della stampa non si riferiva all’ultimo fatto riportato, vale a dire, la vicenda delle presunte firme false, ma ad una questione che lo ha riguardato direttamente. Quando cioè nel 2017 con un articolo su un giornale online, nella sua qualità di ex assessore al Bilancio, veniva accusato di aver intascato soldi di contribuenti. Una notizia falsa, inventata di sana pianta. Cosa per la quale querelò il direttore di quell’organo di informazione che venne rinviato a giudizio. Querela poi ritirata. Nel frattempo c’era stato il pronunciamento della magistratura della sua assoluta estraneità al fatto.

“Il riferimento da me richiamato l’altra sera in consiglio comunale – dice ancora il Sindaco – rientrava comunque come esempio in un ragionamento più ampio ed articolato sul quale qualcuno o qualcuna ha inteso speculare. Ovvio ricordare che nella stampa, per la quale ho il massimo rispetto, così come nella politica c’è chi il proprio mestiere lo fa bene, chi meno bene. Qualcuno/a male, purtroppo. Ed è a questo qualcuno/a che mi riferivo. Come pure a improvvisati pseudo giornalisti non iscritti ad alcun albo professionale nei cui confronti sarebbe opportuno che il sindacato intervenga a tutela dei giornalisti veri e seri”.

L’articolo Salera replica a Stampa Romana: “Mi riferivo a fatti del 2017, non all’attualità” proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: