fbpx

Sospetto ordigno bellico, centro di Cassino off limits

ULTIM’ORA – Rinvenuto in questa mattina piazza Diamare, il sindaco emette un’ordinanza per interdire il traffico veicolare e pedonale nella zona [GUARDA LE FOTO E SCARICA L’ORDINANZA]

Un presunto ordigno bellico rinvenuto in pieno centro a Cassino: scatta la chiusura del centro. La polizia locale con il comandante Pasquale Pugliese sta per emettere in questi minuti un’ordinanza con la quale interdire la zona dove questa mattina, nel corso dei lavori per riparare una perdita idrica è stato rinvenuto un presunto ordigno bellico, risalente probabilmente alla seconda guerra mondiale. 

Gli artificieri sono stati prontamente avvisati per verificare se efefttivamente di ordigno bellico si tratta. Intanto la polizia locale sta per emettere un’ordinanza che prevede la chiusura della zona: da Corso della Repubblica non sarà possibile svoltare in piazza Diamare e la strada verrà interdetta anche per chi viene da viale Dante e strade parallele

Prevista anche la chiusura degli esercizi commerciali circostanti e probabilmente anche del centralissimo teatro Manzoni e della chiesa di Sant’Antonio, poco distanti da dove è stato rinvenuto il presunto ordigno. Sul posto, oltre che gli agenti della polizia locale, anche i carabinieri della Compagnia di Cassino.

GUARDA LE FOTO eE SCARICA L’ORDINANZA

L’articolo Sospetto ordigno bellico, centro di Cassino off limits proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: