fbpx

Spiedini di involtini ai pistacchi

Categoria: Secondi piatti

Ingredienti per 4 spiedini di involtini

Fettine di vitello 500 g (in fette sottili)Farina di pistacchi 250 gScamorza (provola) 120 gOlio extravergine d’oliva q.b.Sale fino q.b.

Preparazione

Spiedini di involtini ai pistacchi, passo 1

Per preparare gli spiedini di ivoltini ai pistacchi per prima cosa tagliate a cubetti la scarmoza (1). Versate in una ciotola la farina di pistacchi e impanate le fettine di vitello (2) su entrambi i lati. Ponete ogni fettina su un tagliere (3).

 

Spiedini di involtini ai pistacchi, passo 2

Salate (4) e mettete un cubetto di scamorza dolce sull’estremita di una fettina di carne (5). Ripiegate verso l’intermo i lembi del lato lungo e arrotolate la carne per creare l’involtino (6).  

Spiedini di involtini ai pistacchi, passo 3

Infilzate 3 involtini alla volta su ciascuno spiedini di legno (7). Adagiate gli spiedini su una teglia rivestita con carta forno, irrorare con olio di oliva e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° per 25 minuti. A cottura ultimata sformate i vostri spiedini di involtini ai pistacchi e serviteli caldi e filanti (9)!

Conservazione

Gli spiedini di involtini ai pistacchi si conservano in frigo per un paio di giorni. Potete comporre gli spiedini crudi in anticipo di un giorno o qualche ora e conservarli in frigo fino al momento della cottura.

Consiglio

Per questa ricetta è meglio utilizzare la farina di pistacchi, e non i pistacchi tritati, poichè ha una consistenza più fine che aderisce meglio alla carne. Le fette di vitello devono essere molto sottili, se neccessario battetele con il batticarne.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: