fbpx

Sulle note di “Ipocondria” di Ultimo l’addio a Samuele Lapati

CRONACA – Nella chiesa di Santa Maria degli Angeli a Sant’Apollinare, palloncini bianchi e fiori per il funerale del ragazzo di soli 20 anni morto in un incidente stradale

di Francesca Messina

Sulle note del brano “Ipocondria” di Ultimo, e con lacrime strazianti, ed un dolore senza fine, è stata applaudita la bara di Samuele Lapati. Il giovane di soli 20 anni deceduto su via Sant’Angelo nella notte tra domenica e lunedì.

Si sono svolti questa mattina nel Comune di Sant’Apollinare i funerali di Simone nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli.

Ad accogliere il feretro tanti fiori e palloncini bianchi a forma di cuoricini.

Tante le frasi dedicate a “Lele” chiamato così affettuosamente dai ragazzi che lo conoscevano, tra cui: “Te ne sei andato lasciandoci un ricordo che non svanirà mai. Proteggici da lassù. Ci vediamo”.  

In chiesa il ricordo molto commovente degli amici è stato accolto con un lungo applauso, ne riportiamo qualche frase: “Non ti dimenticheremo mai ti abbiamo voluto molto bene e te ne vorremo per sempre. Non ti abbiamo mai visto abbattere. Ci hai insegnato che per andare avanti dobbiamo sempre contare su noi stessi e per fare ciò bisogna avere coraggio e tu ne hai sempre avuto. Ricorderemo sempre le tue pacche sulla spalla per tranquillizzarci. Sei sempre stato un ragazzo riservato. Sappiamo che tu ci sei e rimarrai con noi per sempre. Grazie di tutto Babbeo”.

Tre purtroppo le comunità in lutto, oltre Sant’Apollinare anche Cassino (dove Samuele ha studiato prima presso la Scuola Media “Di Biasio” e poi presso l’Itis “Ettore Majorana”) e Rocca d’Evandro, paese di origine della famiglia paterna.

Purtroppo una tragedia immane che ha abbracciato i familiari, i parenti e tutti gli amici di Samuele, che non dimenticheranno mai i momenti sereni vissuti con il ragazzo che ha lasciato nei loro cuori un ricordo indimenticabile che va oltre la vita terrena.   

L’articolo Sulle note di “Ipocondria” di Ultimo l’addio a Samuele Lapati proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: