fbpx

“Tre anni di buona amministrazione. Ora viviamo in una città migliore”

POLITICA – Ospitiamo l’intervento del coordinatore della lista ‘Salera Sindaco’ Fernando Cardarelli. Stoccate all’opposizione ma anche alla Federazione provinciale del Pd: “Fosse stato per loro, Salera certo non sarebbe diventato Sindaco”

di Fernando Cardarelli*

Il bilancio del Sindaco Salera, della sua Giunta e di tutti i consiglieri di maggioranza a distanza di quasi tre anni dall’elezione è decisamente positivo. Viviamo in una città migliore di quella lasciata dalla vecchia Amministrazione, e questo sarà giudicato dai cittadini tra due anni

Noi siamo fiduciosi che il lavoro svolto venga ripagato con la fiducia della gente.

Mentre il Sindaco, la Giunta e la maggioranza tutta lavorano per il bene della città i rappresentanti di partiti personali si preoccupano di alleanze future, come se già fossimo in campagna elettorale. Vorrei rispondere con fermezza (in amicizia) che questo tema per noi non è proprio preso in considerazione. Siamo troppo rispettosi della nostra gente , della nostra attuale maggioranza per stravolgere tutto in idee che neanche prendiamo in considerazione

Con il rispetto per tutti abbiano dimostrato in questi anni di fare le giuste valutazioni e le giuste scelte a livello amministrativo che ci hanno visto quasi sempre vincere (al contrario di altri che hanno quasi sempre perso).

In questi anni abbiamo fatto sempre scelte difficili, spesso non in linea con quello si pensava essere la maggioranza. Siamo andati contro le direttive di partito (il primo Petrarcone).
Abbiamo sfidato tutti con tre liste (il primo Salera) quando gli altri pensavo che tre liste erano poche.

Per il momento ci preoccupiamo di lavorare bene per la città. Poi per le prossime elezioni lavoreremo ancora meglio per formare liste di persone a cui stia a cuore il solo bene della città.

Ultime considerazione personali.
Primo: non ho partecipato all’ultimo congresso del PD , non perché polemico con il partito locale, semmai con il vertice della federazione. Lo stesso vertice che ,se fosse stato per loro, Salera certo non sarebbe diventato Sindaco. Purtroppo non riesco ad essere ipocrita. Ma è un problema mio.

Ora mi dicono che le posizioni di queste persone stanno cambiando, meglio tardi che mai Staremo a vedere.

Secondo: se decidere, se lavorare dalla mattina alla sera se pensare alle cose serie vuol dire essere scorbutico, ducetto , insopportabile… bene: Enzo Salera è tutto questo
E per me e per tutta Cassino spero non cambi mai

*Coordinatore della lista Salera Sindaco

L’articolo “Tre anni di buona amministrazione. Ora viviamo in una città migliore” proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: