fbpx

Triangolini ai carciofi e quartirolo

Categoria: Antipasti

Ingredienti per 12 triangolini

  • Pasta fillo 160 g (8 fogli)
  • Carciofi 300 g surgelati
  • Quartirolo Lombardo 150 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.

Per spennellare

  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Per la salsa agrodolce

  • Aceto di mele 100 g
  • Zucchero 100 g
  • Acqua 50 g

Preparazione

Triangolini ai carciofi e quartirolo, passo 1

Per realizzare i triangolini ai carciofi e quartirolo, iniziate dalla preparazione del ripieno: fate soffriggere 2 spicchi di aglio schiacciati in una padella antiaderente con un filo d’olio, poi alzate la fiamma e versate i carciofi (1). Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio-alto per circa 10 minuti (2). Nel frattempo tagliate il quartirolo a cubetti di circa 1 cm (3).

Triangolini ai carciofi e quartirolo, passo 2

Quando i carciofi saranno dorati (4), abbassate la fiamma e cuocete ancora per qualche minuto, poi salate e pepate (5). Tagliate i carciofi grossolanamente (6) e trasferiteli in una ciotola.

Triangolini ai carciofi e quartirolo, passo 3

Aggiungete il prezzemolo tritato (7) e i cubetti di quartirolo (8). Mescolate bene (9) e aggiustate eventualmente di sale e pepe, se necessario.

Triangolini ai carciofi e quartirolo, passo 4

Tenete da parte il ripieno e passate alla salsa agrodolce: versate l’aceto e l’acqua in un pentolino (10), aggiungete lo zucchero (11) e fate ridurre a fuoco medio fino a raggiungere una consistenza simile a quella del miele (12).

Triangolini ai carciofi e quartirolo, passo 5

Siete pronti per realizzare i triangolini: degli 8 fogli di pasta fillo indicati, prendetene uno, adagiatelo sul piano di lavoro e spennellatelo interamente con olio evo (13). Adagiatene sopra un altro (14) e fateli combaciare perfettamente, pressando perché aderiscano bene (15).

Triangolini ai carciofi e quartirolo, passo 6

Spennellate con olio anche il secondo foglio (16), quindi capovolgete i due fogli uniti (17), in modo da spennellare anche la base. Avete completato il primo pezzo composto da due fogli di pasta fillo: procedete così a coppie anche per gli altri, così da ottenere 4 pezzi in tutto. Utilizzando una rotella tagliapasta dividete ciascuno di questi fogli doppi in 3 strisce da 5×30 cm, per il verso della lunghezza (18): in totale avrete 12 rettangoli.

Triangolini ai carciofi e quartirolo, passo 7

Aggiungete un cucchiaio scarso di ripieno su un angolo del primo rettangolo (19) e ripiegate a formare un triangolo (20), poi continuate a ripiegare in questo modo fino ad arrivare all’altra estremità della striscia (21).

Triangolini ai carciofi e quartirolo, passo 8

Sistemate man mano i triangolini ottenuti su una teglia foderata con carta forno (22). Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180° per 15 minuti. Quando saranno belli dorati, sfornate (23) e servite i triangolini ai carciofi e quartirolo accompagnati con la salsa agrodolce (24)!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito i triangolini ai carciofi e quartirolo, altrimenti perderanno la loro fragranza.

Consiglio

Potete accompagnare i triangolini ai carciofi e quartirolo con maionese o salsa allo yogurt, in alternativa alla salsa agrodolce.

Al posto del prezzemolo potete utilizzare la menta fresca!

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: