fbpx

Una famiglia ucraina è stata accolta a Cassino, nella frazione di San’Angelo

CRONACA – A dare il benvenuto è stato il parroco don Nello Crescenzi. Si tratta di una mamma con due bambini. Oggi Vlad ha festeggiato il suo dodicesimo compleanno

di Francesca Messina

E’ arrivata a Cassino, una famiglia ucraina. A dare il benvenuto al nucleo familiare, è stato il parroco don Nello Crescenzi della parrocchia di San Giovanni Battista in località, Sant’Angelo in Theodice. La mamma con i due figli è stata accolta dalla famiglia Di Monaco. Oggi Vlad, ha festeggiato il suo dodicesimo compleanno.

“Carissimi fratelli e sorelle – ha spiegato don Nello – salutiamo e diamo il benvenuto come comunità cristiana di Sant’Angelo alla famiglia ucraina da poco giunta qui da noi, composta da Giulia (la mamma) e i suoi figli Vlad e Amir, che da diversi giorni hanno trovato la disponibilità ad essere accolti e ospitati presso la famiglia Di Monaco in contrada Monaci. Oggi Vlad, uno dei bambini di Giulia, festeggia il suo 12° compleanno. Gli ho portato gli auguri di tutta la comunità e fin da ora ho manifestato a tutti e tre il nostro affetto e la nostra vicinanza. Un pensiero e una preghiera per il papà che combatte al fronte. Un grazie sincero alla famiglia che li ospita e a quanti si sono messi e si metteranno a disposizione per quanti sono e saranno nel bisogno”.

L’articolo Una famiglia ucraina è stata accolta a Cassino, nella frazione di San’Angelo proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: