fbpx

Una notte da campioni del mondo

L’EVENTO – Al Festival dello Sport Raccontato, a Veroli, questa sera Francesco Repice dialogherà con Fulvio Collovati e Fabio Grosso

Foto IPP/Andrea Oldani
Milano, 14/04/2019
Programma TV, Che tempo che fa
Nella foto, Fulvio Collovati, ex calciatore
italyphotopress world copyright

Una notte da campioni del mondo. Al Festival dello Sport Raccontato, in programma fino a sabato 23 luglio a Veroli e che ha come titolo “Sport, Popoli e Pace”, questa sera saranno protagonisti due eroi di Madrid 1982 e Berlino 2006. Intervistati da Francesco Repice, radiocronista di RadioRai, interverranno Fulvio Collovati e Fabio Grosso, eroi degli ultimi campionati del mondo di calcio vinti dagli azzurri.  

Una serata da incorniciare e che avrà inizio in piazza Santa Salome alle 21.30.

Lunedì sera il Festival è iniziato con il pienone, con gli aneddoti, le curiosità e le storie raccontate da Flavio Tranquillo e Stefano Meloccaro, giornalisti di Sky Sport e grandi esperti di pallacanestro e tennis. Un pubblico attento e partecipe ha seguito tutta la serata, fermandosi poi con loro per le foto di rito e le dediche sui libri.

Stasera, come detto, la serata Mondiale.

Domani sera, mercoledì 20 luglio alle 21.30, al Chiostro di Sant’Agostino, serata dedicata al rugby ma non solo, con una notte magica in cui sarà protagonista il giornalista de La Repubblica Massimo Calandri. Sulla scorta dell’ultimo libro di quest’ultimo, occhi puntati su una storia incredibile e bellissima, “Il rugby che sconfisse l’apartheid”.

Si riprende venerdì 22 luglio, alle 21.30, sempre al Chiostro di Sant’Agostino, con due appuntamenti imperdibili. Alle 21 il radiocronista di RadioRai, Riccardo Cucchi, ci parlerà del “Calcio degli anni Settanta”, raccontando aneddoti e curiosità di storie vissute da vicino. Alle 21.45, sempre al Chiostro, lo spettacolo della violinista Vanessa Cremaschi, dal titolo “Senza parastinchi, Mio padre e il calcio degli anni Settanta”. Voce recitante, direttamente dalla serie tv “Suburra”, l’attore Adamo Dionisi.

Gran finale il 23 luglio, alle 20.45 in piazza Santa Salome. Il giornalista e scrittore Federico Buffa, considerato uno dei migliori storyteller italiani, presenterà lo spettacolo “Due pugni guantati di nero”, la storia del podio di Tommie Smith e John Carlos a Città del Messico nel 1968. Ad accompagnarlo al pianoforte il musicista Alessandro Nidi.

Solo per quest’ultimo spettacolo di Buffa è previsto il pagamento di un biglietto.

La prevendita è su Vivaticket. (https://www.vivaticket.com/it/ticket/due-pugni-guantati-di-nero/182780?fbclid=iwar3mrov3sklay6c3tykktrihqgxto_hyzmnszt2tn-9bakcxfjymmjkfmtk

Se ci sarà ancora disponibilità, gli ultimi biglietti potranno essere venduti direttamente a Veroli, prima dell’inizio dello spettacolo.

Curato e organizzato dalle associazioni culturali Tutti i colori del libro e IndieGesta, gode dell’importante contributo della Regione Lazio e del patrocinio di Provincia di Frosinone, Comune di Veroli, Pro loco di Veroli e Università La Sapienza di Roma.

Tutto in collaborazione con la libreria Ubik di Frosinone e il blog AlessioPorcu.it, con la sponsorizzazione di ABC Food Service, Cali.Par, Domus Hernica e Gruppo Laziale Bevande.

L’articolo Una notte da campioni del mondo proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: