fbpx

Unicas in festa, oltre mille studenti alla “Notte Bianca” di PrimaVera Studentesca

ATENEO – Il ricavo sarà destinato all’acquisto di un defibrillatore per l’Università. All’evento il Rettore Marco Dell’Isola, il consigliere regionale Mauro Buschini, i sindaci di Cassino, Enzo Salera, e Cervaro, Ennio Marrocco, gli assessori Danilo Grossi e Arianna Volante, il consigliere comunale Edilio Terranova

Dopo oltre tre anni dall’ultima edizione, l’atrio della facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università di Cassino è tornato ad ospitare la “Notte Bianca Universitaria”, organizzata da PrimaVera Studentesca e giunta quest’anno all’ottava edizione. Una serata vissuta all’insegna di musica, canto, divertimento e il piacere di stare insieme, celebrando la fine della sessione estiva o, per chi è ancora sotto esame, per vivere un momento di relax tra un capitolo e l’altro. Con oltre 1000 tra studenti e future matricole, è stato raggiunto un nuovo record in termini di partecipazione, che ha consentito agli studenti di PrimaVera di perseguire l’obiettivo prefissato: comprare, con i ricavi della serata, un defibrillatore da donare all’Università.

L’evento, patrocinato dal Consiglio Regionale del Lazio e dal Comune di Cassino, ha visto la partecipazione del rettore Marco Dell’Isola, del consigliere regionale Mauro Buschini, dei sindaci di Cassino, Enzo Salera, e Cervaro, Ennio Marrocco, degli assessori Danilo Grossi e Arianna Volante, e del consigliere comunale Edilio Terranova.
<<A causa della pandemia -ha dichiarato Dell’Isola nel suo intervento di saluto- non è stato possibile organizzare nulla per stare insieme, e vedervi tutti qui questa sera, a ballare e a cantare, mi riempie di gioia. Credo che ci siano anche delle future matricole, a cui auguro di frequentare molto e di fare tante nuove amicizie: sappiate ovviamente che in questa università eventi come questo non saranno un’eccezione. Devo ringraziare i ragazzi di PrimaVera per l’intenzione di voler acquistare il defibrillatore che fa parte della cifra degli studenti di Cassino: essere così generosi ed avere sempre questa attenzione verso la nostra università per poter crescere insieme e costruire tante cose>>. E davanti ad una platea così numerosa di studenti, il rettore ha colto l’occasione per annunciare le novità in arrivo:<<Fra poco di saranno delle sorprese: stiamo allestendo delle sale sia qui a Cassino che a Frosinone. Spero di riuscire a raccogliere tutte le vostre esigenze e le vostre proposte>>. La serata ha avuto luogo pochi istanti dopo il verdetto della Corte d’Assise del Tribunale di Cassino sul processo Mollicone. Per questo, nel corso dell’evento, la musica si è interrotta per qualche istante, le luci si sono spente e i cuori e la mente degli studenti sono andati a Serena:<<I nostri cuori, questa sera, sono rivolti a Serena e a suo padre Guglielmo. Adesso speriamo che la giustizia possa fare davvero il suo corso>>, le parole di Giulia Capitanio, presidente del Consiglio degli Studenti dell’Unicas. Gli ha fatto eco Luigi Gaglione, presidente di PrimaVera Studentesca:<<Per noi e per tutta la nostra comunità quello di oggi è un momento importante e profondo. Per questo crediamo di mantenere i riflettori accesi anche dentro l’università, cerchiamo di accompagnarvi in tutto e per tutto: sia tra i banchi che fuori, come in queste serate. Cogliamo l’occasione per augurare a tutti voi buone vacanze: siate consapevoli che PrimaVera sarà sempre al vostro fianco>>.

Soddisfazione per la serata, espressa anche dal sindaco della città martire, Enzo Salera:<<La notte bianca universitaria organizzata dai ragazzi di PrimaVera Studentesca è stata un grande successo. Vedere, dopo così tanto tempo, l’università così viva e piena di ragazzi mi ha riempito il cuore. Ai ragazzi di primavera va il mio ringraziamento per l’invito e i complimenti per l’organizzazione alla quale abbiamo collaborato con entusiasmo come amministrazione. Ci troveranno sempre al loro fianco per iniziative così belle>>. Non è stato da meno il Consigliere Mauro Buschini :<< Grazie alle ragazze ed i ragazzi di PrimaVera Studentesca per l’organizzazione dell’ottava edizione della Festa Universitaria. Una realtà ormai forte e consolidata presso Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, guidata da uno straordinario Rettore come Marco Dell’Isola, ieri sera presente tra gli studenti regalando una bellissima immagine della nostra università. Grazie ad Achille Migliorelli e Valentino Abbate e Luigi Gaglione per l’invito>>.
<<Quanto ci siete mancati. Così hanno scritto i ragazzi di PrimaVera Studentesca per raccontare il ritorno della notte bianca universitaria>>, le parole dell’assessore alla Cultura Danilo Grossi. <<Ed è stato davvero bello -ha aggiunto- tornare a vedere l’Università piena di tanti ragazzi e ragazze felici di vivere un momento tutti insieme, un momento che rimarrà alla storia>>.

L’articolo Unicas in festa, oltre mille studenti alla “Notte Bianca” di PrimaVera Studentesca proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: