fbpx

Vertice a Cassino tra Azione e il Psi

POLITICA – Parla il coordinatore locale dei calendiani Andrea Vizzaccaro: “Ecco perché il nostro confronto parte con i socialisti”

Si è tenuto presso la sede di Azione, l’incontro tra le delegazioni del partito di Carlo Calenda ed il Partito Socialista. Le due delegazioni si sono confrontate su temi amministrativi nonché sull’attuale situazione politica locale.

Ambiente, terzo settore, sanità, cultura, sono alcuni dei temi trattati e sui quali le delegazioni dei due partiti torneranno ad incontrarsi per condividere proposte da presentare alla Città.

Soddisfazione è stata espressa all’esito dell’incontro dal coordinatore provinciale di Azione  per l’ area sud della Provincia,  Andrea Vizzaccaro il quale ha dichiarato: ” Non è un caso  che  il primo incontro ufficiale promosso dal partito sia stato con il Partito Socialista, al cui gruppo dirigente va riconosciuta un’azione politica sempre coerente e tesa a rafforzare il quadro politico del centro sinistra.

Dal confronto è emersa una significativa affinità sull’approccio da avere su importanti questioni amministrative. Anche sotto il profilo più strettamente politico si è convenuto di lavorare con tutte quelle forze progressiste e riformiste presenti in Città.

L’auspicio è che tra Azione ed  Partito Socialista possa nascere una collaborazione che giunga fino alla condivisione di un progetto politico in vista del rinnovo del consiglio comunale. Nei prossimi giorni Azione dal canto suo continuerà a promuovere incontri con forze politiche del centro sinistra e con le realtà associative a cui guardiamo sempre con grande attenzione”. 

L’articolo Vertice a Cassino tra Azione e il Psi proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: