fbpx

Violenza privata e tentato furto: un 39enne finisce in carcere

CRONACA – Ad eseguire il decreto gli agenti del Commissariato di Cassino

Personale del Commissariato di Cassino ha dato esecuzione al decreto di sospensione cautelativo della misura alternativa della detenzione domiciliare emesso dal competente Ufficio di Sorveglianza nei confronti di un 39enne, per il quale è stato disposto l’accompagnamento nell’istituto detentivo più vicino.

L’uomo, nel corso della fruizione di un permesso, si è reso responsabile di lesioni, minacce, estorsione, violenza privata, danneggiamento, tentato furto ed interruzione di pubblico servizio, in danno di un automobilista e del  conducente di un pullman del servizio pubblico cittadino.

Il 39enne è stato denunciato e contestualmente nei suoi confronti è stato richiesto dalla Polizia di Stato l’aggravamento della misura, accolto favorevolmente dall’ ente interessato.

L’articolo Violenza privata e tentato furto: un 39enne finisce in carcere proviene da LeggoCassino.it.

Commenti

  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: